NARCOTIC V. – EXTRAIT DE PARFUM 30 ML

124,00

Questa bottiglia di profumo fa parte del progetto Nasomatto.

Se Duro è la celebrazione della mascolinità, allora Narcotic V. (in precedenza Narcotic Venus) è una pura dedica alla femminilità. La fragranza è il risultato della ricerca di sensazioni che esprimono la travolgente forza di seduzione femminile.

Il nome “Narcotic Venus” è un riferimento alla dipendenza intossicante ed è un omaggio a Venere, la dea dell’amore, cerimonia della massima espressione di femminilità e sensualità. Con questa fragranza The Nose vuole catturare il momento preciso in cui il fascino di una donna ti colpisce, l’attrazione che si prova mentre ti passa accanto, quello scambio di sguardi fugace e la dipendenza immediata.

Nella storia, il fiore è da sempre percepito come simbolo di femminilità. Per The Nose, una donna è un fiore selvaggio, che aprendosi incanta e seduce con la sua svelata sessualità inebriante.

Narcotic V. è un profumo floreale molto intenso che potrebbe ricordare quello di una provocante tuberosa. Le ispirazioni dietro a questo profumo risalgono a entusiasmanti ed inebrianti appuntamenti floreali che il creatore ha avuto. Il primo è avvenuto durante un viaggio in Brasile, dove ha incontrato dal vivo e per la prima volta un fiore esotico, quello della Monguba brasiliana, il cui odore particolarmente intossicante è stato riprodotto in questa fragranza.

Altro incontro decisivo per The Nose è stato quello avvenuto presso un ospedale, ambiente notoriamente sterile e non profumato. In quell’occasione fu invaso da un improvviso e delizioso odore di fiori, portati in omaggio da un visitatore ad un degente. Questa inebriante dolcezza floreale letteralmente schiaffeggiò The Nose, ispirandolo nella creazione di una fragranza fiorita ma decisamente intensa.

Narcotic V. è un elisir in bottiglia, il profumo di un’attrazione avvincente e istantanea che evoca la travolgente intensità sessuale femminile.

Il Tappo della Bottiglia è realizzato in legno Zebrano, un legno selvaggio originario delle giungle dell’Africa e dell’America Centrale.

4 disponibili

Si possono acquistare massimo 5 pezzi dello stesso prodotto

Wishlist
Wishlist
COD: 8717774840016 Categoria:

Descrizione

Questa bottiglia di profumo fa parte del progetto Nasomatto.

Se Duro è la celebrazione della mascolinità, allora Narcotic V. (in precedenza Narcotic Venus) è una pura dedica alla femminilità. La fragranza è il risultato della ricerca di sensazioni che esprimono la travolgente forza di seduzione femminile.

Il nome “Narcotic Venus” è un riferimento alla dipendenza intossicante ed è un omaggio a Venere, la dea dell’amore, cerimonia della massima espressione di femminilità e sensualità. Con questa fragranza The Nose vuole catturare il momento preciso in cui il fascino di una donna ti colpisce, l’attrazione che si prova mentre ti passa accanto, quello scambio di sguardi fugace e la dipendenza immediata.

Nella storia, il fiore è da sempre percepito come simbolo di femminilità. Per The Nose, una donna è un fiore selvaggio, che aprendosi incanta e seduce con la sua svelata sessualità inebriante.

Narcotic V. è un profumo floreale molto intenso che potrebbe ricordare quello di una provocante tuberosa. Le ispirazioni dietro a questo profumo risalgono a entusiasmanti ed inebrianti appuntamenti floreali che il creatore ha avuto. Il primo è avvenuto durante un viaggio in Brasile, dove ha incontrato dal vivo e per la prima volta un fiore esotico, quello della Monguba brasiliana, il cui odore particolarmente intossicante è stato riprodotto in questa fragranza.

Altro incontro decisivo per The Nose è stato quello avvenuto presso un ospedale, ambiente notoriamente sterile e non profumato. In quell’occasione fu invaso da un improvviso e delizioso odore di fiori, portati in omaggio da un visitatore ad un degente. Questa inebriante dolcezza floreale letteralmente schiaffeggiò The Nose, ispirandolo nella creazione di una fragranza fiorita ma decisamente intensa.

Narcotic V. è un elisir in bottiglia, il profumo di un’attrazione avvincente e istantanea che evoca la travolgente intensità sessuale femminile.

Il Tappo della Bottiglia è realizzato in legno Zebrano, un legno selvaggio originario delle giungle dell’Africa e dell’America Centrale.

Brand

NASOMATTO

Nasomatto profumi artistici tutti italiani

Nata nel 2008 dal genio creativo Alessandro Gualtieri, la collezione di fragranze di lusso Nasomatto è conosciuta nel mondo per essere una linea trasgressiva e senza limiti, fatta di fragranze trasgressive e peccaminose, che colpiscono i sensi grazie ai loro contrasti aromatici, scatenando sensazioni intense e irresistibili e creando dipendenza. Pensata per coloro che vogliono distinguersi e facendo emergere la propria individualità. Un profumo Nasomatto è un viaggio olfattivo unico, per ognuno diverso!

Alessandro Gualtieri, The Nose

Dopo anni al servizio di grandi maison come Fendi, Versace, Valentino, Romeo Gigli e Halmut Lang, Gualtieri, conosciuto ai più come The Nose, sceglie di liberarsi dalle limitazioni e dall'incessante rincorsa della moda e si lancia in un'avventura tutta sua, fatta di creazioni straordinarie che rispecchiano tutta la sua personalità eclettica e creativa: 11 estratti= 11 modi di essere, o meglio.. ossessioni! Si, perché ogni fragranza è in grado di stimolare storie e impulsi quasi proibite come Nasomatto Black Afgano che evoca la sensazione di benessere data dalla hashish della migliore qualità o come Nasomatto Nudiflorum che invita ad abbandonarsi ad un'intima sensualità. E perché no, Nasomato Absinth?! Stimolo irresponsabile ed isterico, in onore all'Assenzio.

Quello che non ti aspetti da un profumo

Dalle fragranze ricercate al packaging, i profumi Nasomatto sono in tutto e per tutto anticonvenzionali. The Nose considera le sue fragranze come pozioni magiche i cui ingredienti non devono essere rivelati per lasciare liberi coloro che li annusano di sperimentare il loro viaggio olfattivo interpretandone il profumo a loro modo.